Forcine

Animazione


Forcine

Autore: RAMONA MISMETTI mismettilasmetti[at]gmail.com

Anno: 2011
Tecnica: animazione 2d
Durata: 4’21”

Con Elisa Pegoraro
Fotografia: Paolo Zaninelli
Post-produzione audio: Mirko Andrina, Andrea Carenzi
Musiche: Andrea Carenzi
Produzione: Fondazione Scuole Civiche Milano – Milano Cinema e Televisione (tutor scolastico di riferimento Simone Antonucci)

Una donna scioglie la sua acconciatura di fronte allo specchio del bagno, appoggiando le forcine che aveva in testa, una ad una, sul ripiano dello specchio. Non appena la donna si allontana le forcine prendono vita e, due tra queste, cominciano a litigare, spingendosi finché una delle due non precipita dritta nello scarico del lavandino sottostante. La nostra eroina procede quindi in un labirinto di tubi dove la fantasia comincia ad insinuarsi: le mattonelle sono spugne colorate e il sottosuolo si popola di strani vegetali animati. Un getto di acqua corrente spedisce la forcina nelle falde acquifere e in un mondo 2d, è il posto dove si rifugiano gli oggetti che quotidianamente perdiamo o gettiamo nello scarico. Un “branco di dischetti per il viso” un pesce-calzino, delle chiavette-cavallucci, un ombrello-medusa e altri strani oggetti trovano quindi una loro dimensione assumendo le sembianze di creature marine. Il viaggio fantastico è interrotto improvvisamente da un risucchio, tra bolle e rumori di centrifuga la forcina (e noi con lei) finisce nel rullo della lavatrice. La nostra beniamina tornerà quindi nelle mani dell’ignara proprietaria… almeno per il momento!


News

News

  • 17.06.13

    Fabermeeting

    La due giorni per i vincitori si è conclusa al Cinema Massimo con la premiazione pubblica e la consegna dei 13 Premi speciali messi in palio dai partner. Ecco la fotostoria di queste due splendide giornate!

  • 13-14.06.13

    Fabermeeting: il programma

    Il programma completo del salone professionale riservato ai vincitori del concorso




Scarica il bando!